domenica 5 novembre 2017

Legami (poesia e ricordo)


Titolo: legami

Quando andasti via si spense tutto. 
Si spensero i sorrisi, i pianti… tutto! 
Restò il silenzio… ma rimase lì anche lui fermo nel buio. 
Non so se mi aspettassi o meno quella partenza violenta, quell’addio straziante, quei minuti infiniti…Non so se mi aspettassi quel cambiamento di orari, di tempistiche. 
Tutto si confuse in uno strano ricordo. 
Io e te vicine, io e te lontane, altre persone, rumori, amici, parenti, suoni, pranzi, cene,  saluti, addii… 
Molti addii! Dopo che andasti via sembrò esistessero solo loro; sembrò che si fosse rotta la poesia e che ogni saluto andasse in una sola direzione. 

Quando andasti via mi ritrovai sola, con un mondo attorno immobile. 
Andai avanti a cercarti per anni tra le foto, le parole, persino tra i raggi di sole e le gocce di rugiada. Continuamente ebbi la sensazione di averti perso e continuamente mi chiesi come avrei vissuto senza di te. 
Disperatamente ti cercai, e fu per questo che mi stupii quando, sorridente, ti ritrovai mentre mi osservavo allo specchio.

Parole suggerite Valeria Smedile
Se anche tu hai voglia di inviarmi le tue 2 parole Clicca qui!




3 commenti :