lunedì 13 novembre 2017

Amiche d'infanzia (gioia e amicizia)


Titolo: amiche d'infanzia

“Oggi la maestra mi ha fatto sedere vicino a Sofia…”
Disse alla madre con gioia uscendo dall’asilo.

“È che Sofia vuole giocare sempre ai giochi che sceglie lei: non mi lascia mai decidere! Per questo abbiamo litigato!”
Riportò alla madre fuori scuola, un giorno in seconda elementare.

“Sai mamma, a Sofia piace Marco e oggi finalmente sono riusciti a parlare durante l’intervallo! Era così emozionata!”
Confidenza fatta in seconda media.

“Mamma oggi posso andare a studiare a casa di Sofia? Posso restare a dormire da lei? Abbiamo molti compiti e da casa sua si arriva prima a scuola!”
Chiese, aggiungendo queste motivazioni pur di avere il permesso, un giorno a al primo anno di liceo.

“Non ci parliamo più! Tutto qui! Lei sta sempre con quel Carlo e insomma non ci parliamo più e basta!”
Disse con poca voglia e molta tristezza negli occhi. A quel tempo erano entrambe all’ultimo anno del liceo.

“Ci siamo rincontrate per caso, te lo immagini? E…ci eravamo mancate! L’amicizia infondo perdona sempre, no? Perciò abbiamo deciso di vederci domani e di andare al cinema: proprio come ai vecchi tempi!”
Raccontò al telefono alla madre mentre entrava nella biblioteca dell’università.

“Mamma, è uno dei giorni più importanti della mia vita…a chi altro dovrei chiedere di farmi da testimone?”
Disse mentre sfogliava la rivista di abiti da sposa.


E andarono avanti così fino alla fine del tempo...

Parole suggerite Bruna Pagnutti. 
Se anche tu hai voglia di inviarmi le tue 2 parole Clicca qui!

0 commenti :

Posta un commento